DECRETO-LEGGE 28 dicembre 2001, n. 452

Disposizioni urgenti in tema di accise, di gasolio per autotrazione, di smaltimento di oli usati, di giochi e scommesse, nonche' sui rimborsi IVA ((, sulla pubblicita' effettuata con veicoli, sulle contabilita' speciali, sui generi di monopolio, sul trasferimento di beni demaniali, sulla giustizia tributaria, sul funzionamento del servizio nazionale della riscossione dei tributi e su contributi ad enti ed associazioni.))

note: Entrata in vigore del decreto: 30-12-2001.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 27 febbraio 2002, n. 16 (in G.U. 27/02/2002, n. 49).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 06/07/2012)
Testo in vigore dal: 28-2-2002
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 3
         Agevolazioni sul gasolio e sul GPL impiegati nelle
       zone montane ed in altri specifici territori nazionali

  1.  Le  disposizioni  di  cui  all'articolo  5  del decreto-legge 1
ottobre  2001,  n. 356, convertito, con modificazioni, dalla legge 30
novembre 2001, n. 418, sono prorogate fino al 30 giugno 2002.
  ((1-bis.   Nella   legge  1  novembre  1973,  n.  762,  concernente
l'istituzione  a  favore  dei  comuni  di Gorizia, Savogna d'Isonzo e
Livigno di un diritto speciale su generi che fruiscono di particolari
agevolazioni  fiscali,  all'articolo 3, primo comma, la lettera a) e'
sostituita  dalla seguente:"a) di euro 233 per mille litri di benzina
e di euro 155 per mille litri di petrolio e di gasolio;"))