LEGGE 18 ottobre 1955, n. 908

Costituzione del Fondo di rotazione per iniziative economiche nel territorio di Trieste e nella provincia di Gorizia.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 29/12/2000)
Testo in vigore dal: 23-10-1955
al: 16-4-1963
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                               Art. 1.
(Costituzione  del  Fondo  di rotazione per iniziative economiche nel
  territorio di Trieste e nella provincia di Gorizia).

  E'   costituito  un  Fondo  di  rotazione  destinato  a  promuovere
iniziative  economiche nel territorio di Trieste e nella provincia di
Gorizia.
  Affluiscono al Fondo:
    a)  le  somme  disponibili  sul Fondo E.R.P. triestino e le quote
d'ammortamento  per capitale ed interessi relative ai mutui accordati
sul Fondo stesso;
    b)  le  somme  disponibili presso la Sezione prestiti del Governo
militare  alleato e le quote d'ammortamento per capitale ed interessi
sui  mutui  accordati  dal  Governo  anzidetto  e  non  convertiti in
contributi a fondo perduto;
    c)  le  quote  d'ammortamento per capitale ed interessi sui mutui
accordati  sul  Fondo  incremento  edilizio, istituito con Ordine del
Governo militare alleato n. 26 del 7 febbraio 1951;
    d) le quote d'ammortamento per capitale ed interessi sui mutui da
concedersi ai sensi della presente legge;
    e)  le  somme  derivanti da recuperi od estinzioni anticipate dei
mutui;
    f)  l'importo  di  cinque  miliardi  di lire che il Ministero del
tesoro concede al Fondo in dotazione.