LEGGE 11 aprile 1955, n. 288

Autorizzazione al Ministero degli affari esteri a concedere borse di studio.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 31/10/1994)
Testo in vigore dal: 31-7-1959
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 3.

  In  deroga all'art. 56 del regio decreto 18 novembre 1923, n. 2440,
e  successive modificazioni, ed ove non sia, possibile provvedere con
mandato diretto, e' data facolta' al Ministero degli affari esteri di
provvedere  al pagamento delle spese considerate nella presente legge
a  mezzo  di aperture di credito che puo' emettere anche a favore del
proprio  cassiere  ed il cui ammontare puo' superare i limiti fissati
dalle vigenti disposizioni.
  ((COMMA ABROGATO DALLA L. 7 LUGLIO 1959, N. 532)).