DECRETO LEGISLATIVO 13 ottobre 2005, n. 217

Ordinamento del personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco a norma dell'articolo 2 della legge 30 settembre 2004, n. 252.

note: Entrata in vigore del decreto: 9-11-2005 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 21/03/2022)
Testo in vigore dal: 21-11-2018
aggiornamenti all'articolo
                              Art. 140. 
     (( (Accordi integrativi nazionali e accordi decentrati). )) 
 
  ((1. Nei limiti, per  le  materie,  per  la  durata  e  secondo  le
procedure negoziali fissate dal  decreto  di  cui  all'articolo  139,
comma 1, possono essere conclusi accordi  integrativi  nazionali  tra
una  delegazione  di   parte   pubblica   presieduta   dal   Ministro
dell'interno o da un suo delegato e da una delegazione  composta  dai
rappresentanti delle organizzazioni sindacali firmatarie dell'ipotesi
di accordo triennale di cui all'articolo 139, comma 1. 
  2. Nei limiti, per le materie, per la durata e secondo le procedure
negoziali fissate dal decreto di cui all'articolo 139, comma 1,  sono
conclusi accordi decentrati a livello centrale e periferico  tra  una
delegazione di parte pubblica presieduta rispettivamente dal capo del
Dipartimento o da  un  suo  delegato  e  dai  titolari  degli  uffici
periferici  interessati  e   una   delegazione   sindacale   composta
dall'organismo di rappresentanza unitaria del personale interessato e
dai  rappresentanti   delle   organizzazioni   sindacali   firmatarie
dell'ipotesi di accordo triennale di cui all'articolo 139,  comma  1.
Le trattative si svolgono in un'unica sessione negoziale,  salvo  per
le materie che per  loro  natura  richiedono  tempi  di  negoziazione
diversi o verifiche periodiche. 
  3. Le delegazioni  di  parte  pubblica  non  possono  sottoscrivere
accordi integrativi nazionali e accordi decentrati in contrasto con i
vincoli risultanti dal decreto di cui all'articolo 139,  comma  1,  o
che comportino oneri non previsti negli strumenti  di  programmazione
annuale e pluriennale. Le clausole difformi sono nulle e non  possono
essere applicate.)) 
                                                               ((12)) 
 
--------------- 
AGGIORNAMENTO (12) 
  Il D.Lgs. 6 ottobre 2018, n. 127 ha disposto (con l'art. 12,  comma
1) che gli effetti giuridici ed economici di cui al presente articolo
decorrono dalla data del 1° gennaio 2018.