DECRETO LEGISLATIVO 23 aprile 2002, n. 110

Norme di attuazione dello statuto speciale della regione Friuli-Venezia Giulia concernenti il trasferimento di funzioni in materia di energia, miniere, risorse geotermiche e incentivi alle imprese.

Testo in vigore dal: 29-6-2002
attiva riferimenti normativi
                               Art. 8.
Trasferimento  delle  funzioni  relative  al  Fondo  di rotazione per
iniziative  economiche  di  cui alla legge 18 ottobre 1955, n. 908, e
                successive modifiche ed integrazioni.

  1.  Sono  trasferite alla regione Friuli-Venezia Giulia le funzioni
amministrative   relative   al  Fondo  di  rotazione  per  iniziative
economiche  di  cui  alla legge 18 ottobre 1955, n. 908, e successive
modificazioni  ed integrazioni, di seguito denominato Fondo. Il Fondo
e' gestito in conformita' alla normativa vigente.
  2.  La  regione subentra allo Stato nei rapporti giuridici attivi e
passivi.
  3.  La  legge  regionale  disciplina  la  composizione  e la nomina
dell'organo  di  amministrazione del Fondo. Fino all'insediamento del
nuovo  organo  di  amministrazione previsto dalla legge regionale, il
Fondo  e'  amministrato  dal comitato di gestione in carica alla data
del 1 gennaio 2002.
          Nota all'art. 8:
              - La  legge  18  ottobre 1955, n. 908 (pubblicata nella
          Gazzetta  Ufficiale  22  ottobre  1955,  n.  245)  e' stata
          modificata  ed  integrata dalla legge 23 gennaio 1970, n. 8
          (pubblicata  nella  Gazzetta Ufficiale 10 febbraio 1970, n.
          35).