DECRETO LEGISLATIVO 23 dicembre 1998, n. 504

Riordino dell'imposta unica sui concorsi pronostici e sulle scommesse, a norma dell'articolo 1, comma 2, della legge 3 agosto 1998, n. 288.

note: Entrata in vigore del decreto: 18-2-1999 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 31/12/2018)
Testo in vigore dal: 1-1-2011
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
  Visti gli articoli 76 e 87, quinto comma, della Costituzione;
  Visto  l'articolo  1,  comma  1, della legge 3 agosto 1998, n. 288,
recante  delega  al Governo ad emanare uno o piu' decreti legislativi
in   materia   di   imposizione   su   spettacoli,  sport,  giochi  e
intrattenimenti;
  Visto  il  comma  2  del  citato  articolo  1  il quale prevede che
nell'esercizio della predetta delega si provvede altresi' al riordino
dell'imposta  unica sui giochi di abilita' e sui concorsi di cui alla
legge 22 dicembre 1951, n. 1379;
  Vista  la  preliminare  deliberazione  del  Consiglio dei Ministri,
adottata nella riunione del 13 novembre 1998;
  Acquisito il parere delle competenti commissioni parlamentari della
Camera dei deputati e del Senato della Repubblica;
  Vista  la  deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella
riunione dell'11 dicembre 1998;
  Sulla  proposta  del  Ministro  delle  finanze,  di concerto con il
Ministro del tesoro, del bilancio e della programmazione economica;
                              E m a n a
                  il seguente decreto legislativo:
                               Art. 1.
                 Ambito di applicazione dell'imposta

  1. La tassa di cui all'articolo 6 del decreto legislativo 14 aprile
1948,  n.  496, assume la denominazione di imposta unica ed e' dovuta
per  i concorsi pronostici e le scommesse di qualunque tipo, relativi
a  qualunque  evento,  anche se svolto all'estero, nel rispetto delle
disposizioni  contenute  nell'articolo  24,  comma 27, della legge 27
dicembre 1997, n. 449, e nell'articolo 88 del testo unico delle leggi
di  pubblica sicurezza approvato con regio decreto 18 giugno 1931, n.
773. ((6))
---------------
AGGIORNAMENTO (6)
  La L. 13 dicembre 2010, n. 220 ha disposto (con l'art. 1, comma 66,
lettera  a))  che  "l'articolo  1 del decreto legislativo 23 dicembre
1998,  n.  504,  si  interpreta  nel  senso  che  l'imposta unica sui
concorsi pronostici e sulle scommesse e` comunque dovuta ancorche´ la
raccolta  del  gioco,  compresa quella a distanza, avvenga in assenza
ovvero  in  caso  di  inefficacia  della  concessione  rilasciata dal
Ministero  dell'economia e delle finanze-Amministrazione autonoma dei
monopoli di Stato".