DECRETO LEGISLATIVO 15 dicembre 1997, n. 446

Istituzione dell'imposta regionale sulle attivita' produttive, revisione degli scaglioni, delle aliquote e delle detrazioni dell'Irpef e istituzione di una addizionale regionale a tale imposta, nonche' riordino della disciplina dei tributi locali.

note: Entrata in vigore della legge: 1-1-1998 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 19/08/2022)
Testo in vigore dal: 1-1-1999
aggiornamenti all'articolo
                              Art. 51.
                       Imposte e tasse abolite

  1.  Dal  1  gennaio  1998  sono  abolite le tasse sulle concessioni
comunali di cui all'articolo 8 del decreto-legge 10 novembre 1978, n.
702, convertito, con modificazioni, dalla legge 8 gennaio 1979, n. 3.
  2. Dal 1 gennaio 1999 sono abolite:
    a) (( LETTERA ABROGATA DALLA L. 23 DICEMBRE 1998, N. 448 )).
    b)  l'imposta erariale di trascrizione, iscrizione ed annotazione
dei veicoli al pubblico registro automobilistico di cui alla legge 23
dicembre 1977, n. 952;
    c) l'addizionale provinciale all'imposta erariale di trascrizione
di  cui  all'articolo  3,  comma 48, della legge 28 dicembre 1995, n.
549.
  3. I versamenti relativi ai tributi indicati nei commi 1 e 2, i cui
presupposti  di  imposizione  si  verificano  anteriormente alla data
dalla  quale,  nei confronti dei singoli soggetti passivi, ha effetto
la  loro  abolizione,  sono  effettuati  anche successivamente a tale
data.