DECRETO-LEGGE 12 settembre 2013, n. 104

Misure urgenti in materia di istruzione, universita' e ricerca. (13G00147)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 12/09/2013.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 8 novembre 2013, n. 128 (in G.U. 11/11/2013, n. 264).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 28/02/2022)
Testo in vigore dal: 12-11-2013
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 18 
 
     (Dirigenti tecnici per il sistema nazionale di valutazione) 
 
  1. Per le necessita' di cui  all'articolo  2,  comma  4-undevicies,
lettera c), del decreto-legge 29 dicembre 2010, n.  225,  convertito,
con modificazioni, dalla legge 26 febbraio 2011, n. 10, il  Ministero
dell'istruzione, dell'universita' e della ricerca e'  autorizzato  ad
assumere ((, a decorrere dall'anno 2014,)) i vincitori e  gli  idonei
della procedura concorsuale a 145 posti ((di  dirigente  tecnico,  di
cui al decreto del Direttore generale del  Ministero  della  pubblica
istruzione 30 gennaio 2008, pubblicato)) nella Gazzetta ufficiale del
5 febbraio 2008, n. 10 - 4a Serie speciale "Concorsi  ed  esami",  in
aggiunta alle facolta' assunzionali di cui all'articolo 3, comma 102,
della legge 24 dicembre 2007, ((n. 244, e successive modificazioni)).
Al relativo onere, pari ad euro 8,1  milioni  a  decorrere  dall'anno
2014, si provvede mediante utilizzo dei risparmi di spesa di  cui  al
comma 2. 
  2. All'articolo 4, comma 6, della legge 10 dicembre 1997,  n.  425,
le parole da ", provinciale" fino a "interregionale." sono sostituite
da "e provinciale.". Conseguentemente l'autorizzazione  di  spesa  di
cui all'articolo 3, comma 2, della  legge  11  gennaio  2007,  n.  1,
((come integrata  dall'articolo  1,  comma  3,  del  decreto-legge  7
settembre 2007, n. 147, convertito, con modificazioni, dalla legge 25
ottobre 2007, n. 176,)) e' ridotta di euro 8,1  milioni  a  decorrere
dall'anno 2014.