DECRETO LEGISLATIVO 6 agosto 2012, n. 147

Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 26 marzo 2010, n. 59, recante attuazione della direttiva 2006/123/CE, relativa ai servizi nel mercato interno. (12G0168)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 14/09/2012
Testo in vigore dal: 14-9-2012
attiva riferimenti normativi
                               Art. 20 
 
 
Modificazioni all'articolo 85 del decreto legislativo n. 59 del 2010,
                  recante modifiche ed abrogazioni 
 
  1. All'articolo 85 del decreto legislativo  n.  59  del  2010  sono
apportate le seguenti modificazioni: 
    a) il comma 1 e' abrogato; 
    b) al comma 4, le parole: «74, 75, 76, 77 e 78»  sono  sostituite
dalle seguenti: «73, 74, 75 e 76»; 
    c) al comma 5, le lettere a), b), d), f) e g) sono soppresse; 
    d) al comma 5, dopo  la  lettera  e)  e'  inserita  la  seguente:
«e-bis) l'articolo 4, primo comma, lettere a) ed e), della  legge  14
novembre 1941, n. 1442;»; 
    e) dopo il comma 5, e' inserito il seguente: «5-bis. All'articolo
139, comma 1, del codice del consumo, di cui al decreto legislativo 6
settembre 2005, n. 206, e successive modificazioni, e'  aggiunta,  in
fine, la seguente lettera: «b-bis) decreto legislativo 26 marzo 2010,
n. 59, recante attuazione della  direttiva  2006/123/CE  relativa  ai
servizi nel mercato interno.». 
          Note all'art. 20: 
              Si riporta il testo dell'articolo 85 del citato decreto
          legislativo 26 marzo 2010, n. 59, cosi' come modificato dal
          presente decreto: 
              "Articolo 85 Modifiche e abrogazioni 
              In vigore dal 8 maggio 2010 
              1. (abrogato) 
              2. Il comma 4 dell'articolo 60 del decreto  legislativo
          9 novembre 2007, n.  206,  di  attuazione  della  direttiva
          2005/36/CE  relativa  al  riconoscimento  delle  qualifiche
          professionali, dopo le parole: «2  maggio  1994,  n.  319,»
          sono aggiunte le seguenti: «e 20 settembre 2002, n.  229,»;
          al medesimo comma dopo le parole: « decreti legislativi  27
          gennaio 1992, n. 115,» la parola: «e» e' soppressa. 
              3. L'articolo 9 della legge 29 dicembre 1990,  n.  428,
          e' abrogato. 
              4. Ferme restando le abrogazioni contenute nel comma 5,
          sono o restano abrogate  le  disposizioni  di  legge  e  di
          regolamento statali incompatibili con gli articoli 73,  74,
          75 e 76. 
              5. A decorrere dalla data  di  entrata  in  vigore  del
          presente decreto sono abrogate le seguenti disposizioni: 
              a) (soppressa); 
              b) (soppressa); 
              c) l'articolo 5, comma 1, lettere a), b)  e  d),  della
          legge 3 maggio 1985, n. 204; 
              d) (soppressa); 
              e) l'articolo 9, lettere a) c) ed  e),  della  legge  4
          aprile 1977, n. 135; 
              e-bis) l'articolo 4, primo comma,  lettere  a)  ed  e),
          della legge 14 novembre 1941, n. 1442. 
              f) (soppressa) 
              g) (soppressa) 
              5-bis.  All'articolo  139,  comma  1,  del  codice  del
          consumo, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2005, n.
          206, e successive modificazioni, e' aggiunta, in  fine,  la
          seguente lettera:  "b-bis)  decreto  legislativo  26  marzo
          2010, n. 59, recante attuazione della direttiva 2006/123/CE
          relativa ai servizi nel mercato interno."