DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 29 marzo 1973, n. 156

Approvazione del testo unico delle disposizioni legislative in materia postale, di bancoposta e di telecomunicazioni.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 16/02/2011)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 4-5-1973
attiva riferimenti normativi
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Visto l'art. 87 della Costituzione;
  Visto  l'art.  6 della legge 28 ottobre 1970, n. 775, che delega il
Governo  a  provvedere,  entro  il 31 dicembre 1973, alla raccolta in
testi  unici, aventi valore di leggi ordinarie, delle disposizioni in
vigore  concernenti  le  singole  materie, apportando ove d'uopo alle
stesse  le  modificazioni  ed  integrazioni  necessarie  per  il loro
coordinamento   ed   ammodernamento   ai   fini   di   una   migliore
accessibilita' e comprensibilita' delle norme medesime;
  Visto  il  regio  decreto  27 febbraio 1936, n. 645, che approva il
codice  postale  e delle telecomunicazioni e successive modificazioni
ed integrazioni;
  Udito  il  parere della commissione parlamentare di cui all'art. 21
della legge 28 ottobre 1970, n. 775;
  Sentito il Consiglio dei Ministri;
  Sulla  proposta  del  Presidente  del  Consiglio  dei  Ministri, di
concerto con i Ministri per la grazia e la giustizia, per il bilancio
e  la programmazione economica, per le finanze, per il tesoro, per la
difesa,  per  i  trasporti  e  l'aviazione  civile, per le poste e le
telecomunicazioni e per la marina mercantile;

                              Decreta:
                               Art. 1.

  E' approvato il testo unico, allegato al presente decreto, relativo
alle  disposizioni legislative in materia postale, di bancoposta e di
telecomunicazioni.