DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 5 gennaio 1967, n. 18

Ordinamento dell'Amministrazione degli affari esteri.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 24/07/2021)
Testo in vigore dal: 5-3-1967
attiva riferimenti normativi
                              Art. 42.
                 (Classificazione e circoscrizioni)

  Gli  uffici  consolari  sono  di  I  e di II categoria. Agli uffici
consolari  di I categoria e' preposto, quale titolare, un funzionario
di  carriera,  agli  uffici  consolari di II categoria un funzionario
onorario.  Gli uffici consolari si suddividono in Consolati generali,
Consolati, Vice consolati e Agenzie consolari.
  I Vice consolati e le Agenzie consolari di I categoria dipendono da
un  Consolato  generale  o  da un Consolato di pari categoria; i Vice
consolati  e  le  Agenzie  consolari  di II categoria da un Consolato
generale  o  da  un  Consolato.  Le Agenzie consolari possono, ove le
esigenze  del servizio lo richiedano, essere poste alle dipendenze di
Vice  consolati  di  I  categoria.  I  Vice  consolati  e  le Agenzie
consolari   non  dipendenti  da  altro  ufficio  consolare  dipendono
direttamente dalla Missione diplomatica.
  La  circoscrizione  e,  ove  del  caso,  la dipendenza degli uffici
consolari  sono  determinate  con decreto del Ministro per gli affari
esteri da pubblicare nella Gazzetta Ufficiale.