DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 5 gennaio 1967, n. 18

Ordinamento dell'Amministrazione degli affari esteri.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 30/12/2019)
Testo in vigore dal: 5-3-1967
al: 12-5-2000
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                              Art. 160.
                  (Assunzione presso altro ufficio)

  Qualora  un  ufficio all'estero concluda un contratto di assunzione
con  un  impiegato  fino  a  tre  mesi prima in servizio presso altro
ufficio, l'impiegato stesso conserva a tutti gli effetti anche per il
trattamento  previsto  dagli  articoli 163 e 165, se e per quanto non
liquidato, la precedente anzianita' di servizio.
  Si  prescinde,  nella  riassunzione,  dalle  disposizioni contenute
nell'art. 152, comma secondo, e nell'art. 155.
  Non  puo' in ogni caso essere riassunto l'impiegato che sia cessato
dal servizio ai sensi dell'art. 161 e delle lettere a) e c) dell'art.
166.