LEGGE 28 aprile 1976, n. 155

Copertura finanziaria dei decreti del Presidente della Repubblica recanti anticipazioni di benefici economici ai dipendenti della pubblica amministrazione.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 25/06/2008)
Testo in vigore dal: 18-5-1976
al: 21-12-2008
aggiornamenti all'articolo
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                               Art. 1.

  E'   autorizzata  la  spesa  di  lire  19.200  milioni  per  l'anno
finanziario 1975 e di lire 59.400 milioni per l'anno finanziario 1976
ai fini dell'applicazione del decreto del Presidente della Repubblica
emanato  in  attuazione dell'accordo intervenuto il 7 novembre 1975 -
tra  il  Governo  ed  i  rappresentanti  della  Federazione  unitaria
CGIL-CISL-UIL  e delle organizzazioni sindacali postelegrafoniche - e
ratificato  ai  sensi  dell'articolo 9 della legge 22 luglio 1975, n.
382,   recante   disposizioni   sul  trattamento  economico  e  sulle
competenze  accessorie  del  personale  delle  aziende dipendenti dal
Ministero delle poste e delle telecomunicazioni.