DECRETO LEGISLATIVO PRESIDENZIALE 27 giugno 1946, n. 56

Modificazione dell'art. 8 del decreto legislativo luogotenenziale 27 ottobre 1945, n. 893, concernente l'istituzione di corsi straordinari presso le universita' per studenti reduci ed assimilati.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 10/04/1953)
vigente al 22/01/2022
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 10-9-1946
attiva riferimenti normativi
              IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

  In  virtu' dei poteri di Capo provvisorio dello stato, conferitigli
dall'art. 2,  quarto  comma,  del decreto legislativo luogotenenziale
16 marzo 1946, n. 98;
  Visto   il  testo  unico  delle  leggi  sull'istruzione  superiore,
approvato con regio decreto 31 agosto 1933, numero 1592;
  Visto  il  decreto  legislativo  luogotenenziale  27 ottobre  1945,
n. 893;
  Visto il decreto-legge luogotenenziale 25 giugno 1944, n. 151;
  Visto il decreto legislativo Presidenziale 19 giugno 1946, n. 1;
  Vista, la deliberazione del Consiglio dei Ministri;
  Sulla  proposta  del  Ministro  per  la  pubblica,  istruzione,  di
concerto con quello per il tesoro;

                      HA SANZIONATO E PROMULGA:

                           Articolo unico.

  L'art. 8  del  decreto legislativo luogotenenziale 27 ottobre 1945,
n. 893, e' modificato come segue:

  Per  ogni  ora  di  lezione  impartita  nei  corsi  straordinari da
professori di ruolo o incaricati e' dovuta la retribuzione di L. 200.
  Al direttore e' dovuto per ogni semestre l'assegno di L. 5000.
  Le dette retribuzioni ed assegni ed ogni altra spesa occorrente per
il funzionamento dei corsi straordinari sono a carico dello Stato.

  Il  presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserto
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare come legge dello Stato.

  Dato a Roma, addi' 27 giugno 1946

                             DE GASPERI

                                                      MOLE' - CORBINO

Visto, il Guardasigilli: GULLO
  Registrato alla corte dei conti, addi' 21 agosto 1946
  Atti del Governo, registro n. 1, foglio n. 53. - FRASCA