REGIO DECRETO-LEGGE 27 gennaio 1944, n. 23

Disposizioni per la straordinaria amministrazione dei Consigli Provinciali dell'Economia. (044U0023)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 30/01/1944 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 22/12/2008)
Testo in vigore dal: 30-1-1944
al: 15-12-2009
aggiornamenti all'articolo
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Visto l'art. 18 della legge 19 gennaio 1939, n. 129; 
 
  Visto il R.D. 20 settembre 1934, n.  2011,  che  approva  il  testo
unico  delle  leggi  sui  Consigli   e   sugli   Uffici   Provinciali
dell'Economia Corporativa, con le successive modificazioni; 
 
  Visto il R.D.L. 30 ottobre 1943, n. 2/B; 
 
  Visto il R.D.L. 10 novembre 1943, n. 5/B; 
 
  Ritenuta la necessita' per causa di guerra; 
 
  Sentito il Consiglio del Ministri; 
 
  Sulla proposta del Capo del Governo, Primo Ministro  Segretario  di
Stato, d'intesa coi Sottosegretari  di  Stato  per  l'Interno  e  per
l'Industria, il Commercio e il Lavoro; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1 
 
  Gli organi amministrativi dei  Consigli  Provinciali  dell'Economia
sono sciolti e le relative attribuzioni sono demandate, fino a  nuova
disposizione, ai Prefetti in qualita' di Commissari Straordinari;