LEGGE 30 dicembre 2010, n. 240

Norme in materia di organizzazione delle universita', di personale accademico e reclutamento, nonche' delega al Governo per incentivare la qualita' e l'efficienza del sistema universitario. (11G0009)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 29/01/2011 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 06/11/2021)
Testo in vigore dal: 19-8-2014
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                              Art. 15. 
 
      (Settori concorsuali e settori scientifico-disciplinari) 
 
  1. Entro sessanta giorni dalla data  di  entrata  in  vigore  della
presente legge  il  Ministro,  con  proprio  decreto  di  natura  non
regolamentare, sentito il Consiglio  universitario  nazionale  (CUN),
definisce, secondo criteri di affinita',  i  settori  concorsuali  in
relazione ai quali si svolgono  le  procedure  per  il  conseguimento
dell'abilitazione di cui all'articolo 16. I settori concorsuali  sono
raggruppati in macrosettori concorsuali. Ciascun settore  concorsuale
puo' essere articolato in settori scientifico-disciplinari, che  sono
utilizzati esclusivamente per quanto previsto agli articoli  16,  18,
22, 23 e 24 della presente legge, nonche' per  la  definizione  degli
ordinamenti didattici di cui all'articolo 17, commi  95  e  seguenti,
della legge 15 maggio 1997, n. 127. 
  2.  Ai  settori  concorsuali  afferiscono,   in   sede   di   prima
applicazione, almeno  cinquanta  professori  di  prima  fascia  e,  a
regime, almeno ((venti)) professori di prima fascia. 
  3. Con il decreto di cui al comma 1 sono definite le  modalita'  di
revisione  dei   settori   concorsuali   e   dei   relativi   settori
scientifico-disciplinari con cadenza almeno quinquennale.