LEGGE 14 gennaio 1999, n. 4

Disposizioni riguardanti il settore universitario e della ricerca scientifica, nonche' il servizio di mensa nelle scuole.

note: Entrata in vigore della legge: 3-2-1999 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 29/10/2002)
Testo in vigore dal: 3-2-1999
                               Art. 3.
                  (Servizio di mensa nelle scuole)

 1.  Per  l'anno  scolastico  1995-1996  e  per  i mesi di settembre,
ottobre, novembre e dicembre 1996, il Ministero dell'interno provvede
ad  erogare  un contributo agli enti locali per le spese sostenute in
relazione  al  servizio  di  mensa  scolastica  offerto  al personale
insegnante, dipendente dallo Stato o da altri enti.
  2.  Agli oneri derivanti dall'applicazione del comma 1, pari a lire
26.000  milioni  per  il 1995 e a lire 90.000 milioni per il 1996, si
provvede  a carico degli stanziamenti iscritti al capitolo 1601 dello
stato   di   previsione  del  Ministero  dell'interno  per  gli  anni
finanziari medesimi.
  3.   Il   Ministero  dell'interno  provvede  anche  ad  erogare  un
contributo agli enti locali per l'anno 1997, al fine di assicurare la
continuita'  del  servizio  di  mensa  per  il  personale insegnante,
dipendente dallo Stato, impegnato nella vigilanza ed assistenza degli
alunni   durante   la   refezione   scolastica.  Al  relativo  onere,
determinato  nell'importo massimo di lire 90.000 milioni, si provvede
mediante  corrispondente  riduzione  dello  stanziamento  iscritto al
capitolo  6856 dello stato di previsione del Ministero del tesoro per
l'anno  1997,  parzialmente  utilizzando l'accantonamento relativo al
Ministero del tesoro.
  4.  I  criteri  per  la individuazione del personale docente avente
diritto  al  servizio  di mensa gratuito e le modalita' di erogazione
del contributo statale a favore degli enti locali che abbiano fornito
il  predetto  servizio  sono quelli previsti dal decreto del Ministro
della  pubblica  istruzione,  di concerto con i Ministri del tesoro e
dell'interno, del 16 maggio 1996, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
n. 224 del 24 settembre 1996.
  5. A decorrere dall'anno 1998, agli oneri derivanti dal servizio di
mensa   di  cui  al  comma  3,  si  provvede  con  le  disponibilita'
finanziarie  destinate alla contrattazione collettiva per il comparto
del  personale  della  scuola.  A tal fine le predette disponibilita'
sono  incrementate  della  somma  annua  di  lire  90.000 milioni. Al
relativo  onere  si  provvede,  per  ciascuno degli anni 1998, 1999 e
2000,  mediante corrispondente riduzione dello stanziamento iscritto,
ai  fini  del  bilancio  triennale 1998-2000, nell'ambito dell'unita'
previsionale  di  base di parte corrente "Fondo speciale" dello stato
di  previsione  del  Ministero  del  tesoro,  del  bilancio  e  della
programmazione  economica  per  l'anno  finanziario  1998, allo scopo
parzialmente   utilizzando  l'accantonamento  relativo  al  Ministero
medesimo. Il Ministro del tesoro, del bilancio e della programmazione
economica  e'  autorizzato  ad  apportare,  con  propri  decreti,  le
occorrenti variazioni di bilancio.

  La  presente  legge, munita del sigillo dello Stato, sara' inserita
nella  Raccolta  ufficiale  degli  atti  normativi  della  Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla
osservare come legge dello Stato.

    Data a Roma, addi' 14 gennaio 1999

                              SCALFARO

                       D'Alema, Presidente del Consiglio dei Ministri

Visto, il Guardasigilli: Diliberto
           Nota all'art 3:
            -  Il    decreto del Ministro  della pubblica istruzione,
          di concerto con  i  Ministri del  tesoro  e   dell'interno,
          del  16  maggio  1996, pubblicato nella  Gazzetta Ufficiale
          n. 224   del 24    settembre  1996,  reca:    "Criteri  per
          l'individuazione  del    personale docente   statale avente
          diritto  al servizio  di mensa  gratuito nonche'  modalita'
          di erogazione del contributo statale agli enti  locali  per
          l'anno 1996".