LEGGE 28 gennaio 1994, n. 84

Riordino della legislazione in materia portuale.

note: Entrata in vigore della legge: 19-2-1994 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 14/09/2020)
Testo in vigore dal: 24-2-2018
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
  La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno 
approvato; 
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
                              PROMULGA 
la seguente legge: 
                               Art. 1. 
                       (Finalita' della legge) 
   1. La presente  legge  disciplina  l'ordinamento  e  le  attivita'
portuali  per  adeguarli  agli  obiettivi  del  piano  generale   dei
trasporti, dettando  contestualmente  principi  direttivi  in  ordine
all'aggiornamento e alla definizione degli  strumenti  attuativi  del
piano stesso, nonche' all'adozione e modifica dei piani regionali dei
trasporti. La presente legge disciplina, altresi',  i  compiti  e  le
funzioni delle Autorita' di sistema  portuale  (AdSP),  degli  uffici
territoriali portuali e dell'autorita' marittima. Sono in  ogni  caso
fatte salve le competenze delle Regioni a Statuto Speciale, ai  sensi
dei rispettivi statuti speciali e delle relative norme di attuazione.
((30)) 
   2. Il comma 4 dell'articolo 1 del decreto-legge 17 dicembre  1986,
n. 873, convertito, con modificazioni, dalla legge 13 febbraio  1987,
n. 26, e' abrogato. 
 
------------- 
AGGIORNAMENTO (30) 
  Il D.Lgs. 13 dicembre 2017, n. 232  ha  disposto  (con  l'art.  15,
comma 11) che "Nella legge 28 gennaio 1994, n. 84, le parole: «AdSP»,
«autorita' portuali»,  «autorita'  portuale»,  «Autorita'  portuali»,
«Autorita' portuale», «Autorita' di Sistema Portuale», «Autorita'  di
Sistema  portuali»  e  «autorita'  di  sistema   portuali»,   ovunque
ricorrono, sono sostituite  dalle  seguenti:  «Autorita'  di  sistema
portuale»".