DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 30 marzo 1976, n. 412

Rettifica del decreto del Presidente della Repubblica 13 ottobre 1975, n. 772, concernente trasferimento di diciannove posti di assistente ordinario dalla prima alla seconda facolta' di medicina e chirurgia dell'Universita' di Napoli.

  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 30-6-1976
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Visto  l'art.  2,  quarto  comma,  del decreto legislativo 7 maggio
1948, n. 1172, ratificato con legge 24 giugno 1950, n. 465;
  Visto l'art. 18 della legge 24 febbraio 1967, n. 62;
  Visto  il  decreto del Presidente della Repubblica 13 ottobre 1975,
n.  772, registrato alla Corte dei conti, addi' 13 gennaio 1976, Atti
di  Governo,  registro  n.  1,  foglio n. 25, con il quale sono stati
trasferiti  diciannove posti di assistente ordinario dalla prima alla
seconda facolta' di medicina e chirurgia dell'Universita' degli studi
di Napoli;
  Visto  il  terzo  comma  del  dispositivo  del suddetto decreto del
Presidente  della  Repubblica  n.  772, relativo al trasferimento del
posto di assistente attribuito con decreto ministeriale 2 luglio 1949
alla cattedra di clinica otorinolaringoiatrica unitamente al titolare
dott. Bruno Calogero;
  Considerato  che  il suddetto posto venne assegnato con decreto del
Presidente  della  Repubblica  21  dicembre  1964, n. 1547, e non con
decreto ministeriale 2 luglio 1949;
  Sulla  proposta  del  Ministro  Segretario di Stato per la pubblica
istruzione;

                              Decreta:

  Il decreto del Presidente della Repubblica 13 ottobre 1975, n. 772,
registrato  alla  Corte  dei  conti,  addi'  13 gennaio 1976, Atti di
Governo,  registro  n.  1,  foglio  n. 25, e' rettificato per la sola
parte  che riguarda l'assegnazione del posto alla cattedra di clinica
otorinolaringoiatrica   della   facolta'   di  medicina  e  chirurgia
dell'Universita'  degli  studi  di Napoli, nel senso che detto posto,
ricoperto  dal  dott.  Bruno  Calogero, deve intendersi assegnato con
decreto  del Presidente della Repubblica 21 dicembre 1964, n. 1547, e
non con decreto ministeriale 2 luglio 1949:

  Il  presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserto
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.

  Dato a Roma, addi' 30 marzo 1976

                                LEONE

                                                             MALFATTI

Visto, il Guardasigilli: BONIFACIO
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 9 giugno 1976
  Atti di Governo, registro n. 6, foglio n. 55