LEGGE 22 dicembre 1975, n. 685

Disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope. Prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 08/05/2010)
Testo in vigore dal: 11-7-1990
aggiornamenti all'articolo
                              Art. 70.
                       (((Attivita' illecite)

  1. E' vietato l'uso personale di sostanze stupefacenti o psicotrope
di  cui  alle tabelle, I, II, III, e IV previste dall'articolo 12. E'
altresi'   vietato  qualunque  impiego  di  sostanze  stupefacenti  o
psicotrope non autorizzato secondo le norme della presente legge.
  2.  E'  consentito l'uso terapeutico di preparati medicinali a base
di  sostanze stupefacenti o psicotrope di cui al comma 1, debitamente
prescritti   secondo   le   necessita'  di  cura  in  relazione  alle
particolari condizioni patologiche del soggetto)).
----------------
AGGIORNAMENTO (2a)
  La  Corte Costituzionale, con sentenza 28 gennaio-22 febbraio 1983,
n.   31   (in   G.U.   1a  s.s.  02/03/1983,  n.  60)  ha  dichiarato
l'illegittimita'  costituzionale  della  presente  legge  nelle parti
concernenti  le  attribuzioni  delle  regioni,  in cui, relativamente
all'ambito  territoriale  del  Trentino-Alto Adige, non statuisce che
dette attribuzioni spettano alle province di Trento e Bolzano.