LEGGE 2 aprile 1968, n. 475

Norme concernenti il servizio farmaceutico.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 14/08/2017)
Testo in vigore dal: 25-3-2012
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
 
                             Art. 1-bis. 
 
  ((1. In aggiunta alle  sedi  farmaceutiche  spettanti  in  base  al
criterio di cui all'articolo 1 ed entro il limite  del  5  per  cento
delle sedi, comprese le nuove, le regioni e le province  autonome  di
Trento e di Bolzano, sentita l'azienda  sanitaria  locale  competente
per territorio, possono istituire una farmacia: 
    a) nelle stazioni ferroviarie, negli aeroporti civili a  traffico
internazionale, nelle stazioni marittime e  nelle  aree  di  servizio
autostradali ad  alta  intensita'  di  traffico,  dotate  di  servizi
alberghieri o di  ristorazione,  purche'  non  sia  gia'  aperta  una
farmacia a una distanza inferiore a 400 metri; 
    b) nei centri commerciali e nelle grandi strutture con superficie
di vendita superiore a 10.000 metri quadrati, purche'  non  sia  gia'
aperta una farmacia a una distanza inferiore a 1.500 metri)).