LEGGE 5 marzo 1963, n. 366

Nuove norme relative alle lagune di Venezia e di Marano-Grado.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 11/08/1976)
Testo in vigore dal: 17-4-1963
                              Art. 30. 
 
  Le   disposizioni   della   presente   legge   sono    applicabili,
relativamente alle zone ed agli uffici di rispettiva pertinenza, alla
laguna di Marano-Grado. 
  La laguna  di  Marano-Grado  e'  costituita  dal  bacino  demaniale
marittimo d'acqua salsa che si estende  dalla  foce  del  Tagliamento
alla foce del canale  Primero  ed  e'  compresa  fra  il  mare  e  la
terraferma.