LEGGE 22 ottobre 1961, n. 1143

Integrazioni e modifiche alle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 08/05/2010)
Testo in vigore dal: 23-11-1961
                              Art. 20.

  I posti in soprannumero risultanti dall'applicazione degli articoli
14, 15, 16, 17 e 18 della presente legge, sono assorbiti, a decorrere
dalla fine del triennio, con la cessazione dal servizio di coloro che
li occupano.
  In  corrispondenza  dei  soprannumeri,  di cui al comma precedente,
sono lasciati scoperti altrettanti posti nella qualifica iniziale dei
singoli ruoli.
  I posti in soprannumero risultanti dall'applicazione della legge 19
ottobre  1959,  n.  928,  sono  assorbiti  dagli  aumenti di organico
stabiliti  da successive leggi analogamente sono assorbiti i posti in
soprannumero che risultino dall'applicazione della presente legge.