LEGGE 16 settembre 1960, n. 1014

Norme per contribuire alla sistemazione dei bilanci comunali e provinciali e modificazioni di talune disposizioni in materia di tributi locali.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 20/07/1965)
Testo in vigore dal: 15-10-1960
                               Art. 9.

  Per  ciascun  esercizio  il Ministro per il tesoro, di concerto con
quelli  per  l'interno e per la pubblica istruzione, provvede con suo
decreto  ad  assegnare  ai  Comuni  ed  alle  Provincie  i contributi
spettanti a ciascun Ente a norma degli articoli 7 e 8.
  Gli  importi  relativi  sono iscritti nei bilanci di previsione dei
Comuni  e  delle  Provincie.  In  apposito allegato ai bilanci stessi
dovra'  essere  specificato l'impiego del contributo statale in spese
attinenti l'istruzione pubblica.
  Il pagamento dei contributi e' eseguito entro il mese di gennaio di
ciascun  anno.  Sull'importo  degli stessi lo Stato non puo' disporre
trattenute  per  la estinzione di eventuali debiti dei Comuni e delle
Provincie  se  non per rettifica di errori inerenti alla ripartizione
dei contributi medesimi.