LEGGE 27 dicembre 1956, n. 1423

Misure di prevenzione nei confronti delle persone pericolose per la sicurezza e per la pubblica moralita'.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 06/03/2019)
Testo in vigore dal: 15-1-1957
al: 28-9-1982
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                               Art. 3.

  Alle persone indicate nell'art. 1 che non abbiano cambiato condotta
nonostante  la  diffida  del questore, quando siano pericolose per la
sicurezza   pubblica   o  per  la  pubblica  moralita',  puo'  essere
applicata,  nei  modi stabiliti negli articoli seguenti, la misura di
prevenzione della sorveglianza speciale della pubblica sicurezza.
  Alla sorveglianza speciale puo' essere aggiunto, ove le circostanze
del  caso lo richiedano, il divieto di soggiorno in uno o piu' comuni
o in una o piu' province.
  Nei   casi   di  particolare  pericolosita',  puo'  essere  imposto
l'obbligo del soggiorno in un determinato Comune.