LEGGE 22 aprile 1953, n. 391

Aumento degli assegni familiari per i settori del commercio, professioni e arti, dell'assicurazione, dell'artigianato e per i giornalisti professionisti.

  • Allegati
Testo in vigore dal: 12-6-1953
                               Art. 5.

  Entro  due  anni  dalla  data  di  entrata in vigore della presente
legge,  con  decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del
Ministro  per  il  lavoro  e la previdenza sociale, di concerto con i
Ministri  per  il tesoro e per la grazia e giustizia, potranno essere
emanate  norme  intese  a  coordinare  le vigenti norme sugli assegni
familiari  in  conformita'  dei  principi e dei criteri direttivi cui
esse si informano, nonche' a raccoglierle in un unico testo.