LEGGE 10 luglio 1925, n. 1238

Autorizzazione alla revisione ed alla modificazione dei Regi decreti 21 ottobre 1923, n. 2360, e 6 dicembre 1923, n. 2769, relativi alle circoscrizioni comunali nella provincia di Imperia. (025U1238)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 13/08/1925 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 14/12/2009)
  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 13-8-1925
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Il Senato e la Camera dei deputati hanno approvato; 
 
  Noi abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue: 
 
                           Articolo unico. 
 
  Il Governo di Sua Maesta' il Re e'  autorizzato  a  rivedere  ed  a
modificare i Regi decreti 21 ottobre 1923,  n.  2360,  e  6  dicembre
1923, n. 2769, relativi alle circoscrizioni comunali nella  provincia
di  Imperia,  ed  a  emanare  ogni   provvedimento   occorrente   per
l'attuazione della riforma delle circoscrizioni predette. 
 
  Ordiniamo che la presente, munita  del  sigillo  dello  Stato,  sia
inserta nella raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del  Regno
d'Italia, mandando  a  chiunque  spetti  di  osservarla  e  di  farla
osservare come legge dello Stato. 
 
  Data a San Rossore, addi' 10 luglio 1925. 
 
                         VITTORIO EMANUELE. 
 
                                                           Federzoni. 
 
  Visto, il Guardasigilli: Rocco.