LEGGE 24 dicembre 1908, n. 797

Riguardante la unificazione dei sistemi di procedura coattiva per la riscossione delle entrate patrimoniali dello Stato e degli altri enti pubblici. (008U0797)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 12/02/1909 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 22/12/2008)
Testo in vigore dal: 12-2-1909
al: 15-12-2009
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
 
                               Art. 3. 
 
  Entro  trenta  giorni  dalla  notificazione  della  ingiunzione  il
debitore puo' contro di questa produrre ricorso od opposizione avanti
il conciliatore o il pretore, o il tribunale del  luogo,  in  cui  ha
sede l'Ufficio emittente, secondo la rispettiva  competenza  a  norma
del Codice di procedura civile. 
 
  L'autorita'  adita  ha  facolta'  di  sospendere  il   procedimento
coattivo. 
 
  Il provvedimento di sospensione puo' essere dato dal  conciliatore,
pretore o presidente con semplice decreto in calce al ricorso.