DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 23 gennaio 1973, n. 43

Approvazione del testo unico delle disposizioni legislative in materia doganale.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 15/07/2020)
vigente al 10/08/2022
Testo in vigore dal: 19-4-2001
aggiornamenti all'articolo
                            Art. 291-bis.
            (((Contrabbando di tabacchi lavorati esteri)

  Chiunque  introduce,  vende,  trasporta,  acquista  o  detiene  nel
territorio  dello Stato un quantitativo di tabacco lavorato estero di
contrabbando  superiore  a  dieci chilogrammi convenzionali e' punito
con  la  multa  di  lire  diecimila  per ogni grammo convenzionale di
prodotto,  come  definito  dall'articolo  9 della legge 7 marzo 1985,
n.76,  e  con la reclusione da due a cinque anni. 2. I fatti previsti
dal  comma  1,  quando  hanno  ad  oggetto un quantitativo di tabacco
lavorato  estero  fino a dieci chilogrammi convenzionali, sono puniti
con  la  multa  di  lire  diecimila  per ogni grammo convenzionale di
prodotto e comunque in misura non inferiore a lire 1 milione)).