DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 9 aprile 1949, n. 336

Classificazione nella rete delle strade statali di una nuova strada dalla statale n. 7 "Via Appia" (localita' Olmata) all'abitato di Castel Gandolfo.

  • Articoli
  • 1
Testo in vigore dal: 16-7-1949
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Visto l'art. 3 del decreto legislativo 17 aprile 1948, n. 547;
  Ritenuta  l'opportunita'  di  classificare  nella rete delle strade
statali  una  nuova  strada  dalla statale n. 7 "Via Appia" presso la
localita' Olmata all'abitato di Castel Gandolfo;
  Visto  il  voto  10  settembre  1948,  n.  497,  del  Consiglio  di
amministrazione dell'Azienda nazionale autonoma delle strade statali;
  Visto  il  voto  17 marzo 1949, n. 812, del Consiglio superiore dei
lavori pubblici (Sezione seconda);
  Sentito il Consiglio dei Ministri;
  Sulla  proposta del Ministro per i lavori pubblici, di concerto col
Ministro per il tesoro;

                              Decreta:

  E'  classificata  nella rete delle strade statali luna nuova strada
da costruire tra la localita' Olmata sulla statale n. 7 "Via Appia" e
l'abitato  di  Castel  Gandolfo  in  localita' Pagnanelli sul lago di
Albano.
  Tale  nuova strada e' iscritta nell'elenco delle strade statali con
le seguenti indicazioni:
  "n. 140 del lago di Albano - Dalla n. 7 presso la localita' Olmata,
all'abitato di Castel Gandolfo".

  Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara', inserto
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.

  Dato a Roma, addi' 9 aprile 1949

                               EINAUDI

                                                  DE GASPERI - TUPINI
                                                                PELLA

Visto, il Guardasigilli: GRASSI
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 21 giugno 1949
  Atti del Governo, registro n. 28, foglio n. 126. - FRASCA