DECRETO LEGISLATIVO 30 ottobre 1992, n. 443

Ordinamento del personale del Corpo di polizia penitenziaria, a norma dell'art. 14, comma 1, della legge 15 dicembre 1990, n. 395.

note: Entrata in vigore del decreto: 5-12-1992 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 05/02/2020)
Testo in vigore dal: 20-2-2020
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
    VISTI gli articoli 76 e 87 della Costituzione: 
    VISTA la legge 15 dicembre 1990, n. 395, recante ordinamento  del
Corpo di polizia penitenziaria,  ed  in  particolare  l'articolo  14,
comma 1; 
    VISTI l'articolo 19, comma 1, della legge  16  ottobre  1991,  n.
321, e l'articolo 1, comma 2, della legge 18 febbraio 1992, n. 172; 
    SENTITE le organizzazioni sindacali di cui all'articolo 19, comma
14, della legge n. 395 del 1990; 
    ACQUISITO il  parere  preliminare  delle  competenti  Commissioni
permanenti della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica, a
norma dell'articolo 28 della citata legge n. 395 del 1990; 
    VISTA la deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella
riunione del 19 ottobre 1992; 
    ACQUISITO  il  parere  definitivo  delle   predette   Commissioni
permanenti della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica; 
    VISTA la deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella
riunione del 30 ottobre 1992; 
    SULLA PROPOSTA del Presidente  del  Consiglio  dei  Ministri,  di
concerto con i Ministri di grazia e giustizia e del tesoro; 
               EMANA il seguente decreto legislativo: 
                               Art. 1 
            (Istituzione dei ruoli e dotazioni organiche) 
1. Sono istituiti i seguenti ruoli del personale del Corpo di polizia
penitenziaria: 
a) ruolo degli agenti e degli assistenti; 
b) ruolo dei sovrintendenti; 
c) ruolo degli ispettori; 
((c-bis) carriera dei funzionari)). 
2. Salvo  quanto  specificato  nel  presente  decreto,  il  personale
appartenente  ai  predetti  ruoli,  nello  svolgimento  dei   compiti
istituzionali sanciti dalla legge 15 dicembre 1990,  n.  395,  svolge
anche le attivita' accessorie necessarie al  pieno  assolvimento  dei
compiti di istituto, quali indicati dall'articolo  5  della  legge  e
dalla normativa vigente. 
3. La dotazione organica dei ruoli del personale del Corpo di polizia
penitenziaria  e'  fissata  nella  tabella  A  allegata  al  presente
decreto.