DECRETO LEGISLATIVO LUOGOTENENZIALE 7 settembre 1945, n. 545

Ordinamento amministrativo della Valle d'Aosta. (045U0545)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 05/10/1945
Testo in vigore dal: 5-10-1945
                          UMBERTO DI SAVOIA 
 
                        Principe di Piemonte 
 
                   Luogotenente Generale del Regno 
 
  In virtu' dell'autorita' a Noi delegata; 
 
  Visto l'art. 4 del decreto-legge Luogotenenziale 25 giugno 1944, n.
151; 
 
  Visto il decreto legislativo Luogotenenziale 1° febbraio  1945,  n.
58; 
 
  Vista la deliberazione del Consiglio dei Ministri; 
 
  Sulla proposta del Presidente del  Consiglio  dei  Ministri,  Primo
Ministro Segretario di Stato e Ministro per  l'interno,  di  concerto
con tutti i Ministri; 
 
  Abbiamo sanzionato e promulghiamo quanto segue: 
 
                               Art. 1. 
 
  La  Valle  d'Aosta,  in   considerazione   delle   sue   condizioni
geografiche, economiche e  linguistiche  del  tutto  particolari,  e'
costituita in circoscrizione autonoma con capoluogo in Aosta. Il  suo
territorio comprende le  circoscrizioni  dei  Comuni  indicati  nella
tabella allegata al presente  decreto,  firmata  dal  Presidente  del
Consiglio dei Ministri, Ministro per l'interno. 
 
  La provincia di Aosta e'  soppressa.  I  Comuni  non  compresi  nel
territorio della Valle, che attualmente fanno parte  della  provincia
d'Aosta, sono aggregati alla provincia di Torino. 
 
  I beni, diritti, obbligazioni e rapporti  della  provincia  d'Aosta
sono  trasferiti  alla  «Valle  d'Aosta»,  dedotte  le  attivita'   e
passivita' che si riferiscono  ai  Comuni  che,  a  norma  del  comma
precedente, vengono aggregati alla provincia di Torino.