DECRETO-LEGGE 28 maggio 2004, n. 136

Disposizioni urgenti per garantire la funzionalita' di taluni settori della pubblica amministrazione.

note: Entrata in vigore del decreto: 29-5-2004.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 27 luglio 2004, n. 186 (in SO n.131, relativo alla G.U. 28/07/2004, n.175).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 14/09/2020)
Testo in vigore dal: 29-5-2004
attiva riferimenti normativi
                               Art. 7
    Disposizioni in materia di attivita' sportiva dilettantistica

  1.  In relazione alla necessita' di confermare che il CONI e' unico
organismo  certificatore  della  effettiva  attivita' sportiva svolta
dalle societa' e dalle associazioni dilettantistiche, le disposizioni
di  cui ai commi 1, 3, 5, 7, 8, 9, 10, 11 e 12 dell'articolo 90 della
legge  27  dicembre  2002,  n.  289,  e  successive modificazioni, si
applicano    alle    societa'    ed    alle   associazioni   sportive
dilettantistiche  che  sono  in  possesso  del riconoscimento ai fini
sportivi   rilasciato   dal   CONI,   quale   garante   dell'unicita'
dell'ordinamento  sportivo  nazionale ai sensi dell'articolo 5, comma
1,  del  decreto  legislativo  23  luglio  1999, n. 242, e successive
modificazioni.
  2. Il CONI trasmette annualmente al Ministero dell'economia e delle
finanze  -  Agenzia  delle  entrate,  l'elenco delle societa' e delle
associazioni sportive dilettantistiche riconosciute ai fini sportivi.