DECRETO-LEGGE 25 settembre 2002, n. 210

Disposizioni urgenti in materia di emersione del lavoro sommerso e di rapporti di lavoro a tempo parziale.

note: Entrata in vigore del decreto: 26-9-2002.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 22 novembre 2002, n. 266 (in G.U. 23/11/2002, n.275).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 23/11/2002)
Testo in vigore dal: 24-11-2002
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                               Art. 2
              Norme in materia di ((appalti pubblici))

  1.  Le  imprese  ((.  . .)) che risultano affidatarie di un appalto
pubblico  sono  tenute  a  presentare  alla  stazione  appaltante  la
certificazione  relativa  alla  regolarita'  contributiva  a  pena di
revoca dell'affidamento.
  ((1-bis. La certificazione di cui al comma 1 deve essere presentata
anche dalle imprese che gestiscono servizi e attivita' in convenzione
o   concessione   con   l'ente  pubblico,  pena  la  decadenza  della
convenzione o la revoca della concessione stessa)).
  2.  Entro  dodici mesi dalla data di entrata in vigore del presente
decreto, ((l'INPS, l'INAIL stipulano convenzioni al fine del rilascio
di un documento unico di regolarita' contributiva)).
  ((3. All'articolo 29, comma 5, del decreto-legge 23 giugno 1995, n.
244,  convertito,  con  modificazioni,  dalla legge 8 agosto 1995, n.
341,  e  successive modificazioni, le parole: "31 dicembre 2001" sono
sostituite dalle seguenti: "31 dicembre 2006")).