DECRETO-LEGGE 30 dicembre 1997, n. 457

Disposizioni urgenti per lo sviluppo del settore dei trasporti e l'incremento dell'occupazione.

note: Entrata in vigore del decreto: 31-12-1997.
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 27 febbraio 1998, n. 30 (in G.U. 28/02/1998, n.49).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 17/11/2022)
Testo in vigore dal: 1-3-1998
aggiornamenti all'articolo
                               Art. 5. 
                      Normativa di riferimento 


 
  1. Salvo quanto espressamente previsto  dal  presente  decreto,  le
navi iscritte nel  registro  internazionale  sono  assoggettate  alle
disposizioni generali, ai regolamenti, alla normativa comunitaria  ed
alle disposizioni delle Convenzioni internazionali  applicabili  alle
unita' iscritte nelle matricole nazionali o che fruiscono del  regime
di locazione a scafo nudo di cui al comma 2. Il modello del  Registro
e dei documenti di abilitazione delle navi in esso immatricolate sono
approvati  con  ((decreto  del  Ministro  dei   trasporti   e   della
navigazione da emanare entro 30  giorni  dalla  data  di  entrata  in
vigore della legge di conversione del presente decreto)). 
  2. Ai fini dell'articolo 6 del codice della  navigazione,  le  navi
per le quali ricorrono le condizioni di cui all'articolo  145,  comma
2, del medesimo  codice  restano  soggette  alla  legge  dello  Stato
responsabile del registro sottostante. 
  3. Le disposizioni di cui agli articoli da 718  a  722  del  codice
penale e all'articolo 110 del testo unico  delle  leggi  di  pubblica
sicurezza, approvato con regio decreto 18 giugno 1931, n. 773, non si
applicano  ai  fatti  commessi  a  bordo  delle  navi  ((passeggeri))
iscritte nel Registro internazionale, ((...)) durante il  periodo  di
navigazione al di la' del mare territoriale.