DECRETO-LEGGE 1 luglio 1980, n. 285

Disciplina transitoria delle funzioni di assistenza sanitaria delle unita' sanitarie locali.

note:
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 08 agosto 1980, n. 441 (in G.U. 19/08/1980, n.226).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 28/11/1981)
Testo in vigore dal: 20-8-1980
aggiornamenti all'articolo
                              Art. 15.

  L'art.  63  della  legge  23  dicembre  1978,  n.  833, concernente
l'assicurazione  obbligatoria  contro  le malattie e' modificato come
segue:
    ((il terzo comma e' sostituito dai seguenti:))
    "A partire dalla data di cui al primo comma i cittadini di cui al
comma  precedente  soggetti  all'obbligo  della  presentazione  della
dichiarazione  dei  redditi  ai  fini  dell'imposta sul reddito delle
persone  fisiche  (IRPEF),  sono  tenuti  a  versare  annualmente  un
contributo  per l'assistenza di malattia, secondo le modalita' di cui
ai  commi seguenti, valido anche per i familiari che si trovino nelle
condizioni indicate nel precedente comma.
    ((Il contributo dovuto dai cittadini italiani all'estero anche se
non  soggetti all'obbligo della predetta dichiarazione dei redditi e'
disciplinato  dal  decreto  di  cui  all'articolo  37  della presente
legge.))
    L'entita'  del  contributo  e  la  modalita'  di versamento per i
cittadini italiani all'estero anche se non soggetti all'obbligo della
predetta  dichiarazione  dei redditi sono disciplinate dal decreto di
cui all'art. 37 della legge 23 dicembre 1978, n. 833.";
    al quarto comma sono soppresse le parole "nel piano nazionale";
    sono soppressi il sesto ed il settimo comma.