MINISTERO DEI TRASPORTI
DECRETO 16 febbraio 1988, n. 83

Autoservizi internazionali a carattere frontaliero aventi titolo al contributo finanziario previsto dalla legge 13 dicembre 1986, n. 877, recante interventi urgenti per gli autoservizi pubblici di linea di competenza statale.

note: Entrata in vigore del decreto: 05/04/1988 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 24/01/1989)
Testo in vigore dal: 5-4-1988
attiva riferimenti normativi
                               Art. 3.
  1.  In  deroga  a quanto disposto dall'art. 1 del presente decreto,
sono considerati autoservizi internazionali a  carattere  frontaliero
e,  quindi,  ammessi  all'erogazione del contributo di cui all'art. 1
della legge 13 dicembre 1986, n. 877:
    a)   gli   autoservizi   di   linea   concessi   sulla  relazione
Italia-Jugoslavia,  di  lunghezza  totale   non   superiore   a   200
chilometri, e con finalita' non turistica;
    b)  gli  autoservizi  di  linea  interessanti il territorio della
Repubblica di San Marino, purche' con finalita' non turistica  e  con
facolta' di servizio locale in territorio italiano.
 
          Nota all'art. 3:
             Per il testo dell'art. 1 della legge n. 877/1986 si veda
          nelle note alle premesse.