DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 3 novembre 2000, n. 396

Regolamento per la revisione e la semplificazione dell'ordinamento dello stato civile, a norma dell'articolo 2, comma 12, della legge 15 maggio 1997, n. 127.

note: Entrata in vigore del decreto: 30-3-2001.
L'atto e' integrato con le correzioni apportate dall'avviso di rettifica pubblicato in G.U. 20/02/2001, n. 42 durante il periodo di "vacatio legis". E' possibile visualizzare la versione originaria accedendo al pdf della relativa Gazzetta Ufficiale di pubblicazione.
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 01/06/2022)
Testo in vigore dal: 30-3-2001
                               Art. 27
                    (Acquisto della cittadinanza)

1.  L'acquisto  della  cittadinanza  italiana  ha  effetto dal giorno
successivo  a quello in cui e' stato prestato il giuramento, ai sensi
di quanto disposto dagli articoli 10 e 15 della legge 5 febbraio
1992, n. 91, anche quando la trascrizione del decreto, di concessione
                     avviene in data posteriore.
          Note all'art. 27:

             Per  il  testo dell'art. 10 della legge 5 febbraio 1992,
          n.  91,  vedi  la  nota  all'art.  1;  si  riporta il testo
          dell'art. 15 della medesima legge;
             "Art.   15   -  1.  L'acquisto  o  il  riacquisto  della
          cittadinanza  ha  effetto, salvo quanto stabilito dall'art.
          13,  comma  3,  dal  giorno successivo a quello in cui sono
          adempiute le condizioni e le formalita' richieste.".