DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 18 dicembre 1984, n. 956

Regolamento di esecuzione della legge 25 maggio 1981, n. 307, recante norme sul registro generale dei testamenti.

Testo in vigore dal: 8-2-1985
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Visto l'art. 87 della Costituzione;
  Visto l'art. 19 della legge 25 maggio 1981, n. 307;
  Udito il parere del Consiglio di Stato;
  Vista  la  deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella
riunione del 5 dicembre 1984;
  Sulla  proposta del Ministro di grazia e giustizia, di concerto con
il Ministro degli affari esteri;

                                EMANA

il seguente decreto:

  E'  approvato l'unito regolamento, vistato dal Ministro proponente,
di  esecuzione  della legge 25 maggio 1981, n. 307, recante norme sul
registro generale dei testamenti, composto di quindici articoli.

  Il  presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara' inserto
nella  Raccolta  ufficiale delle leggi e dei decreti della Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare.

  Dato a Roma, addi' 18 dicembre 1984

                               PERTINI

                              CRAXI,  Presidente  del  Consiglio  dei
                                Ministri
                              MARTINAZZOLI,   Ministro  di  grazia  e
                                giustizia
                              ANDREOTTI, Ministro degli affari esteri

Visto, il Guardasigilli: MARTINAZZOLI
  Registrato alla Corta dei conti, addi' 16 gennaio 1985
  Atti di Governo, registro n. 54, foglio n. 13