DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 11 luglio 1980, n. 753

Nuove norme in materia di polizia, sicurezza e regolarita' dell'esercizio delle ferrovie e di altri servizi di trasporto.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 20/06/2017)
Testo in vigore dal: 30-11-1980
attiva riferimenti normativi
                              Art. 60.

  Quando  la  sicurezza pubblica, la conservazione delle ferrovie, la
natura dei terreni e le particolari circostanze locali lo consentano,
possono  essere autorizzate dagli uffici lavori compartimentali delle
F.S.,  per  le  ferrovie  dello  Stato, e dai competenti uffici della
M.C.T.C.,  per  le  ferrovie  in concessione, riduzioni alle distanze
prescritte dagli articoli dal 49 al 56.
  I  competenti  uffici  della  M.C.T.C.,  prima  di  autorizzare  le
richieste riduzioni delle distanze legali prescritte, danno, mediante
lettera  raccomandata  con  avviso di ricevimento, comunicazione alle
aziende  interessate  delle  richieste  pervenute, assegnando loro un
termine perentorio di giorni trenta per la presentazione di eventuali
osservazioni.
  Trascorso  tale  termine,  i predetti uffici possono autorizzare le
riduzioni richieste.