DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 30 settembre 1963, n. 1409

Norme relative all'ordinamento ed al personale degli archivi di Stato.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 24/02/2004)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 2-5-1971
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
 
  Vista la legge 17 dicembre 1962, n.  1863,  concernente  delega  al
Governo per l'emanazione delle norme relative all'ordinamento  ed  al
personale degli archivi di Stato; 
  Visti gli articoli 76 e 87, comma quinto, della Costituzione; 
  Sentito il Consiglio dei Ministri; 
  Sulla proposta del Ministro  per  l'interno,  di  concerto  con  il
Ministro per il tesoro; 
 
                              Decreta: 
                               Art. 1. 
 
  E' compito dell'Amministrazione degli archivi di Stato: 
    a) conservare: 1) gli archivi degli Stati  italiani  pre-unitari;
2) i documenti degli organi  ((...)),  giudiziari  ed  amministrativi
dello  Stato  non  piu'  occorrenti  alle  necessita'  ordinarie  del
servizio; 3) tutti gli altri archivi e singoli documenti che lo Stato
abbia in proprieta' o in deposito per disposizione  di  legge  o  per
altro titolo; 
    b) esercitare la vigilanza: 1) sugli archivi degli enti pubblici;
2)  sugli  archivi  di  notevole  interesse  storico  di  cui   siano
proprietari, possessori o detentori, a qualsiasi titolo, i privati. 
  L'Amministrazione degli archivi di Stato ha  altresi'  facolta'  di
consultare, ai fini  della  ricerca  scientifica  e  dei  servizi  di
documentazione, gli archivi e i documenti indicati nella  lettera  b)
del precedente comma.