DECRETO-LEGGE 1 marzo 2021, n. 22

Disposizioni urgenti in materia di riordino delle attribuzioni dei Ministeri. (21G00028)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 02/03/2021
Decreto-Legge convertito con modificazioni dalla L. 22 aprile 2021, n. 55 (in G.U. 29/04/2021, n. 102).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 29/04/2021)
  • Articoli
  • Disposizioni generali
  • 1
  • Disposizioni concernenti il Ministero della transizione ecologica, il Ministero dello sviluppo economico e il Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • Ministeri della cultura e del turismo
  • 6
  • 7
  • Disposizioni in materia di transizione digitale
  • 8
  • Disposizioni concernenti il Fondo nazionale per l'infanzia e l'adolescenza
  • 9
  • Disposizioni finanziarie e finali
  • 10
  • 11
  • 12
  • Allegati
Testo in vigore dal: 2-3-2021
attiva riferimenti normativi
 
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
  Visti gli articoli 77 e 87, quinto comma, della Costituzione; 
  Ritenuta la straordinaria necessita'  e  urgenza  di  istituire  un
ministero  dedicato  alla  transizione  ecologica,  che  riunisca  le
attuali competenze del Ministero dell'ambiente  e  della  tutela  del
territorio e del mare con le attribuzioni in materia di energia  fino
ad ora ripartite tra altri dicasteri; 
  Ritenuta la straordinaria necessita'  e  urgenza  di  istituire  un
ministero dedicato al turismo, anche con l'obiettivo  prioritario  di
rilanciare il relativo settore fortemente  inciso  dall'emergenza  da
COVID-19; 
  Ravvisata la straordinaria necessita' e urgenza  di  rafforzare  le
funzioni della Presidenza del Consiglio dei ministri  in  materia  di
coordinamento e  promozione  delle  politiche  del  Governo  relative
all'innovazione tecnologica, alla trasformazione e  alla  transizione
digitale; 
  Considerata la straordinaria necessita' e urgenza di assicurare  un
piu'  decisivo  impulso  e  un  piu'  forte  coordinamento   fra   le
amministrazioni competenti in relazione alle politiche nazionali  per
la transizione ecologica e  per  la  transizione  digitale,  mediante
l'istituzione di due appositi comitati interministeriali; 
  Vista la deliberazione del Consiglio dei ministri,  adottata  nella
riunione del 26 febbraio 2021; 
  Sulla proposta del Presidente del  Consiglio  dei  ministri  e  dei
Ministri dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare,  per
il  coordinamento  di  iniziative  nel  settore  del   turismo,   per
l'innovazione  tecnologica   e   la   transizione   digitale,   delle
infrastrutture e dei trasporti, dello sviluppo economico e per i beni
e le attivita' culturali e per il turismo, di concerto con i Ministri
per la pubblica amministrazione e dell'economia e delle finanze; 
 
                              E m a n a 
                     il seguente decreto-legge: 
 
                               Art. 1 
 
                      Modifiche all'articolo 2 
           del decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300 
 
  1. All'articolo 2 del decreto legislativo 30 luglio 1999,  n.  300,
sono apportate le seguenti modificazioni: 
    a) al comma 1: 
      1) il numero 8) e' sostituito dal seguente: «8) Ministero della
transizione ecologica;»; 
      2) il numero 9) e' sostituito dal seguente: «9) Ministero delle
infrastrutture e della mobilita' sostenibili;»; 
      3) il numero 13) e' sostituito  dal  seguente:  «13)  Ministero
della cultura;»; 
      4) dopo il numero 14) e' aggiunto il seguente:  «15)  Ministero
del turismo.»; 
    b) al comma 4-bis, primo  periodo,  la  parola  «quattordici»  e'
sostituita dalla seguente: «quindici».