DECRETO LEGISLATIVO 19 agosto 2005, n. 193

Attuazione della direttiva 2003/50/CE relativa al rafforzamento dei controlli sui movimenti di ovini e caprini.

note: Entrata in vigore del provvedimento: 8/10/2005 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 21/04/2010)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 8-10-2005
attiva riferimenti normativi
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

  Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione;
  Visto l'articolo 117 della Costituzione;
  Visto il decreto del Presidente della Repubblica 30 aprile 1996, n.
317, e successive modificazioni, recante norme per l'attuazione della
direttiva  92/102/CEE  del  Consiglio, del 27 novembre 1992, relativa
all'identificazione e alla registrazione degli animali;
  Visto  il  decreto del Presidente della Repubblica 8 febbraio 1954,
n. 320, recante regolamento di polizia veterinaria;
  Vista  la  legge 31 ottobre 2003, n. 306, (legge comunitaria 2003),
ed in particolare l'articolo 1, commi 1 e 3, e l'allegato «B»;
  Vista  la direttiva 2003/50/CE del Consiglio, del-l'11 giugno 2003,
che   modifica   la   direttiva  91/68/CEE  per  quanto  riguarda  il
rafforzamento dei controlli sui movimenti di ovini e caprini;
  Visto  il decreto del Presidente della Repubblica 30 dicembre 1992,
n.   556,   recante  regolamento  per  l'attuazione  della  direttiva
91/68/CEE, relativa alle condizioni di polizia sanitaria da applicare
negli scambi intracomunitari di ovini e caprini;
  Visto  il  decreto  legislativo  30 dicembre  1992,  n.  532,  come
modificato  dal  decreto legislativo 20 ottobre 1998, n. 388, recante
attuazione  della  direttiva  95/29/CE in materia di protezione degli
animali durante il trasporto;
  Visto  il  decreto legislativo 30 gennaio 1993, n. 28, e successive
modificazioni,   recante  attuazione  delle  direttive  89/662/CEE  e
90/425/CEE    relative   ai   controlli   veterinari   negli   scambi
intracomunitari di prodotti di origine animale e di animali vivi;
  Vista  la  preliminare  deliberazione  del  Consiglio dei Ministri,
adottata nella riunione del 20 maggio 2005;
  Acquisito  il parere della Conferenza permanente per i rapporti tra
lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano;
  Acquisiti  i  pareri  delle competenti Commissioni della Camera dei
deputati e del Senato della Repubblica;
  Vista  la  deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella
riunione del 29 luglio 2005;
  Sulla  proposta  del  Ministro  per  le politiche comunitarie e del
Ministro  della  salute,  di  concerto  con  i  Ministri degli affari
esteri,  della  giustizia,  dell'economia  e  delle finanze e per gli
affari regionali;

                              E m a n a
                  il seguente decreto legislativo:
                               Art. 1.
                        Campo di applicazione

  1.  Il  presente  decreto  legislativo  definisce  le condizioni di
polizia sanitaria applicabili agli scambi di ovini e di caprini.