DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 9 ottobre 1997, n. 431

Regolamento sulla disciplina delle patenti nautiche.

note: Entrata in vigore del decreto: 16-1-1998 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 28/09/2021)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 16-1-1998
al: 20-12-2008
aggiornamenti all'articolo
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

               Visto l'articolo 87 della Costituzione;
  Vista la legge 11 febbraio 1971, n. 50, e successive modificazioni;
  Visto l'articolo 15 del decreto legislativo 14 agosto 1996, n. 436,
recante   attuazione   della   direttiva   94/25/CE   in  materia  di
progettazione,  costruzione  e  immissione  in commercio di unita' da
diporto,  che  autorizza l'esercizio della potesta' regolamentare del
Governo  per  la  disciplina  delle  abilitazioni per il comando e la
condotta delle unita' da diporto;
  Visto l'articolo 17, comma 2, della legge 23 agosto 1988, n. 400;
  Udito  il  parere  del  Consiglio  di Stato, espresso dalla Sezione
consultiva per gli atti normativi nell'adunanza del 27 agosto 1997;
  Vista  la  deliberazione del Consiglio dei Ministri, adottata nella
riunione del 9 ottobre 1997;
  Sulla proposta del Ministro dei trasporti e della navigazione;
                              E m a n a
                      il seguente regolamento:

                               Art. 1
                               Oggetto

  1.   Le  disposizioni  del  presente  regolamento  disciplinano  il
rilascio,  la  convalida, la revisione e la revoca delle abilitazioni
per  il  comando  e  la condotta delle unita' da diporto, comprese le
navi da diporto.
  2.  Le  abilitazioni  per  il  comando e la condotta delle unita' e
delle navi da diporto sono denominate patenti nautiche.
          Avvertenza:
Il testo delle   note  qui  pubblicato  e'  stato  redatto  ai  sensi
          dell'art.  10,  comma 3, del testo unico delle disposizioni
          sulla   promulgazione   delle  leggi,  sull'emanazione  dei
          decreti   del   Presidente   della   Repubblica   e   sulle
          pubblicazioni    ufficiali   della   Repubblica   italiana,
          approvato  con  D.P.R.  28  dicembre 1985, n. 1092, al solo
          fine  di  facilitare la lettura delle disposizioni di legge
          alle  quali  e'  operato  il  rinvio.  Restano invariati il
          valore e l'efficacia degli atti legislativi qui trascritti.