LEGGE 6 novembre 1989, n. 368

Istituzione del Consiglio generale degli italiani all'estero.

note: Entrata in vigore della legge: 26/11/1989 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 15/04/2022)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 26-11-1989
al: 14-7-1998
aggiornamenti all'articolo
   La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno 
approvato; 
                    IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
                               PROMULGA 
la seguente legge: 
                               Art. 1 
  1. E' istituito il Consiglio generale degli  italiani  all'  estero
(CGIE). 
  2. Il CGIE, in aderenza ai principi affermati dagli articoli 3 e 35
della Costituzione, ha il fine di promuovere e agevolare lo  sviluppo
delle condizioni di vita delle comunita' italiane  all'estero  e  dei
loro singoli  componenti,  di  rafforzare  il  collegamento  di  tali
comunita' con  la  vita  politica,  culturale,  economica  e  sociale
dell'Italia, di assicurare la piu' efficace tutela dei diritti  degli
italiani all'estero e di facilitarne il  mantenimento  dell'identita'
culturale, l'  integrazione  nelle  societa'  di  accoglimento  e  la
partecipazione alla vita delle comunita' locali.