DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 15 aprile 1971, n. 322

Regolamento per l'esecuzione della legge 13 luglio 1966, n. 615, recante provvedimenti contro l'inquinamento atmosferico, limitatamente al settore delle industrie.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 09/02/2012)
  • Articoli
  • 1
  • Allegati
Testo in vigore dal: 24-6-1971
al: 5-6-2012
attiva riferimenti normativi aggiornamenti all'articolo
                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 
 
  Visto l'art. 87 della Costituzione; 
  Visto l'art. 25  della  legge  13  luglio  1966,  n.  615,  recante
provvedimenti contro l'inquinamento atmosferico; 
  Uditi i pareri della  commissione  centrale  contro  l'inquinamento
atmosferico, del Consiglio superiore di sanita' e  del  Consiglio  di
Stato; 
  Sentito il Consiglio dei Ministri; 
  Sulla proposta del Ministro  per  la  sanita'  di  concerto  con  i
Ministri per l'interno, per la grazia e la giustizia,  per  i  lavori
pubblici, per i trasporti e l'aviazione civile, per  l'industria,  il
commercio e l'artigianato e per il lavoro e la previdenza sociale; 
 
                              Decreta: 
 
  E' approvato l'unito regolamento per l'esecuzione  della  legge  13
luglio 1966, n.  615,  recante  provvedimenti  contro  l'inquinamento
atmosferico, limitatamente al settore dell'industria. 
 
  Il presente decreto, munito del sigillo dello Stato, sara'  inserto
nella Raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti  della  Repubblica
italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarlo e di farlo
osservare. 
 
  Dato a Roma, addi' 15 aprile 1971 
 
                               SARAGAT 
 
                            COLOMBO - MARIOTTI - RESTIVO - LAURICELLA 
                                   - VIGLIANESI - GAVA - DONAT-CATTIN 
 
Visto, il Guardasigilli: COLOMBO 
  Registrato alla Corte dei conti, addi' 29 maggio 1971 
  Atti del Governo, registro n. 242, foglio n. 58. - VALENTINI