LEGGE 13 marzo 1958, n. 308

Norme per l'assunzione obbligatoria al lavoro dei sordomuti.

(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 30/04/1968)
Testo in vigore dal: 30-4-1958
al: 30-6-1968
aggiornamenti all'articolo
    La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della Repubblica hanno
approvato;

                   IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

                              PROMULGA

la seguente legge:
                               Art. 1.

  Le  Amministrazioni  dello  Stato, comprese quelle autonome e fatta
eccezione  dell'Amministrazione  delle ferrovie dello Stato, gli Enti
pubblici,  comprese  le Aziende di Stato e municipalizzate nonche' le
aziende   private,   sono  obbligati  ad  assumere,  senza  concorso,
personale  sordomuto  nella  carriera  del  personale ausiliario, nel
limite non superiore all'uno per cento dei posti di organico:
    a)  della  medesima  carriera  del  personale  ausiliario  per le
Amministrazioni dello Stato;
    b)  di  tutto il personale per gli altri Enti, Amministrazioni ed
Aziende.