REGIO DECRETO 9 gennaio 1939, n. 206

Modificazioni al ruolo organico del personale dell'Amministrazione metrica e del saggio dei metalli preziosi. (039U0206)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 05/03/1939 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 26/01/2011)
  • Allegati
Testo in vigore dal: 5-3-1939
al: 9-2-2011
aggiornamenti all'articolo
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
                        IMPERATORE D'ETIOPIA 
 
  Visto l'art. 1, n. 3, della legge 31 gennaio 1926, n. 100; 
 
  Visto il testo unico delle leggi metriche 23 agosto 1890,  n.  7088
(serie 3a ); 
 
  Visto il R. decreto-legge 16 febbraio 1931,  n.  134,  che  approva
l'organico del personale degli uffici metrici; 
 
  Visto il R. decreto 10 gennaio 1935-XIII, n. 74,  che  modifica  il
ruolo organico del suddetto personale; 
 
  Ritenuta la necessita' di  recare  varianti  e  aggiunte  al  ruolo
organico del personale metrico; 
 
  Udito il Consiglio di Stato; 
 
  Sentito il Consiglio dei Ministri; 
 
  Sulla proposta del Nostro  Ministro  Segretario  di  Stato  per  le
corporazioni di concerto col Ministro per le finanze; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1. 
 
  Il ruolo organico del personale dell'Amministrazione metrica e  del
saggio dei metalli preziosi,  di  cui  alla  tabella  annessa  al  R.
decreto 10 gennaio 1935-XIII, n. 74, e' sostituito da quello  di  cui
alla tabella annessa al presente decreto, vista d'ordine Nostro,  dal
Ministro per le corporazioni e da quello per le finanze.