REGIO DECRETO 30 ottobre 1930, n. 1988

Approvazione del nuovo statuto della Regia scuola d'ingegneria di Torino. (030U1988)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 09/07/1931 (Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 26/01/2011)
  • Articoli
  • 1
  • Allegati
Testo in vigore dal: 9-7-1931
al: 9-2-2011
aggiornamenti all'articolo
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Veduto lo  statuto  della  Regia  scuola  d'ingegneria  di  Torino,
approvato con R. decreto 14 ottobre 1926, n. 2131; 
 
  Vedute le nuove proposte  di  modifiche  avanzate  dalle  Autorita'
accademiche della Regia scuola d'ingegneria predetta; 
 
  Veduti gli articoli 1, 80 e 86 del R. decreto 30 settembre 1923, n.
2102; 
 
  Veduti i Regi decreti 7 ottobre 1926, n. 1977, e 14 giugno 1928; n.
1590, concernenti gli studi universitari d'ingegneria; 
 
  Sentito il Consiglio superiore della educazione nazionale; 
 
  Sulla proposta del Nostro  Ministro  Segretario  di  Stato  per  la
educazione nazionale; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
  Lo statuto della Regia scuola d'ingegneria di Torino, approvato con
R. decreto 14 ottobre 1926, n. 2131, e' abrogato. 
 
  In sua sostituzione e'  approvato  il  nuovo  statuto,  annesso  al
presente decreto e firmato, d'ordine Nostro, dal Ministro proponente. 
 
  Ordiniamo che il presente decreto, munito del sigillo dello  Stato,
sia inserto nella raccolta ufficiale delle leggi e  dei  decreti  del
Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e  di  farlo
osservare. 
 
  Dato a San Rossore, addi' 30 ottobre 1930 - Anno IX 
 
                         VITTORIO EMANUELE. 
 
                                Giuliano. 
 
  Visto, il Guardasigilli: Rocco. 
 
    Registrato alla Corte dei conti, addi' 19 giugno 1931 - Anno IX 
 
    Atti del Governo, registro 309, foglio 112. - Ferzi.