REGIO DECRETO-LEGGE 18 ottobre 1925, n. 1846

Istituzione di un corpo speciale di polizia per la capitale. (025U1846)

note: Entrata in vigore del provvedimento: 17/11/1925
Regio Decreto-Legge convertito dalla L. 18 marzo 1926, n. 562 (in G.U. 03/05/1926, n. 102).
(Ultimo aggiornamento all'atto pubblicato il 22/12/2008)
Testo in vigore dal: 17-11-1925
al: 15-12-2009
aggiornamenti all'articolo
 
                        VITTORIO EMANUELE III 
 
           PER GRAZIA DI DIO E PER VOLONTA' DELLA NAZIONE 
 
                             RE D'ITALIA 
 
  Visto il Nostro decreto-legge 2 aprile 1925, n. 383, relativo  alla
costituzione di un corpo di agenti di pubblica sicurezza; 
 
  Sentito il Consiglio dei Ministri; 
 
  Sulla proposta del Nostro Ministro  Segretario  di  Stato  per  gli
affari dell'interno, di concerto con quelli per la guerra  e  per  le
finanze; 
 
  Abbiamo decretato e decretiamo: 
 
                               Art. 1 
 
 
  E' istituito in  Roma  un  corpo  speciale  di  polizia,  cui  sono
affidati i servizi di pubblica sicurezza nonche' i servizi di polizia
urbana, ora disimpegnati dal corpo dei vigili urbani e da quello  dei
guardiani dei giardini. 
 
  Esso costituisce una divisione speciale del corpo degli  agenti  di
pubblica sicurezza istituito con R. decreto-legge 2 aprile  1925,  n.
383.